shinystat spazio napoli calcio news Jahanbakhsh, l'agente spiega: "Non so dove giocherà, può diventare molto forte"

Jahanbakhsh, l’agente spiega: “Non so dove giocherà, può diventare molto forte”


Alireza Jahanbakhsh ha attirato l’attenzione di molte squadre europee, tra cui il Napoli, grazie alla sua splendida annata. Capocannoniere dell’Eredivise nell’ultimo campionato, l’attaccante dell’Az Alkmaar è stato eliminato dal Mondiale in seguito al pareggio ottenuto ieri sera in Iran-Portogallo. Il suo agente, Amir Hashemi è intervenuto ai microfoni di Radio CRC, raccontando il suo malumore dopo la partita di ieri e l’incertezza riguardo il futuro del suo assistito. Ecco quanto ripreso da SpazioNapoli:

“Considero vergognoso quello che è successo ieri sera. La Nazionale iraniana ha dato l’anima per qualificarsi agli ottavi ma purtroppo non ce l’ha fatta. Ronaldo meritava l’espulsione e il Var non mi pare abbia funzionato in alcune occasioni. Probabilmente la Fifa ha preferito far passare il Portogallo.

Queiroz ha chiesto ai calciatori di mettersi a disposizione e di sacrificarsi per il bene della squadra. Lo hanno fatto tutti bene ed è per questo che qualcuno di loro andrebbe bene per il campionato italiano dove vince chi mette più grinta.  

Non so quale sarà il futuro del mio assistito, se giocherà in Olanda ancora o altrove. Sono convinto che diventerà molto forte, nonostante abbia tanti aspetti da migliorare”. 

Preferenze privacy