shinystat spazio napoli calcio news Koulibaly: "Ancelotti mi ha chiamato, mi ha fatto piacere. Ho parlato con Milik dopo la partita..."

Koulibaly: “Ancelotti mi ha chiamato, mi ha fatto piacere. Ho parlato con Milik dopo la partita…”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Dopo la convincente vittoria all’esordio in Russia del suo Senegal ai danni della Polonia di Milik e Zielinski, Koulibaly ha rilasciato alcune dichiarazioni al Corriere dello Sport. Ecco quanto evidenziato da SpazioNapoli:

Tutto questo sotto gli occhi di Ancelotti…Non lo sapevo che fosse allo stadio, non me lo aveva detto. Però mi ha chiamato, ci ho parlato e mi ha augurato di fare un bel mondiale e che ci sentiremo dopo. È una cosa che mi ha fatto molto piacere“.

I tifosi azzurri erano divisi fra voi e la Polonia…Lo so, li capisco, ma è importante seguire i propri giocatori, significa che c’è attaccamento. E sono orgoglioso di questo successo: ci sono tanti senegalesi a Napoli, quando vediamo questo entusiasmo per noi, è bello“.

Ha parlato con Milik e Zielinski?Con Arkadiusz, era molto dispiaciuto per aver perso. Io spero il meglio per loro e che vincano le prossime partite, sarà difficile. Noi intanto vogliamo qualificarci subito e arrivare il più in alto possibile“.

Ha anche mandato un bacio verso la tribuna.Si, era per la mia famiglia, per mia moglie e mio figlio che erano lì. Mi mancano molto in questo periodo“.

La vostra vittoria è stata la prima vittoria dell’Africa.Ero dispiaciuto per le altre africane che hanno perso. Tutti aspettavano il Senegal: abbiamo dimostrato di essere una grande dell’Africa. È importante che tutti gli africani tifino per noi, è importante creare un bell’ambiente“.

Preferenze privacy