shinystat spazio napoli calcio news Auriemma convinto: "Ancelotti vorrebbe Nainggolan. Se il Napoli prendesse Darmian, uno tra Ghoulam e Hysaj andrebbe via"

Auriemma convinto: “Ancelotti vorrebbe Nainggolan. Se il Napoli prendesse Darmian, uno tra Ghoulam e Hysaj andrebbe via”

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Raffaele Auriemma, noto giornalista partenopeo, ha rilasciato dichiarazioni importanti in diretta a Si gonfia la rete, programma di Radio Crc, parlando del calciomercato azzurro. Ecco quanto riportato dalla nostra redazione:

Darmian? Se venisse l’esterno italiano verrebbe per fare il titolare e questo significa che uno tra Ghoulam e Hysaj lascerebbe Napoli.

La trattativa con Milan Badelj c’è, ma la Juventus sembra in vantaggio sul giocatore della Fiorentina. Intanto c’è un interesse vivo da parte del Napoli per André Gomes, secondo quanto ci ha riferito il suo entourage. Ci sono stati piccoli contatti e il giocatore portoghese verrebbe volentieri in Italia, meta preferita rispetto all’Inghilterra. Difficile prendere il centrocampista del Barcellona in prestito, come preferirebbe il Napoli.

Il Napoli trattò Nainggolan già tempo fa, ma ai tempi del Cagliari disse di no a De Laurentiis. Carlo Ancelotti ha stilato una lista e in questa è presente il centrocampista belga che però non convince il patron partenopeo a causa dei suoi comportamenti, le stesse perplessità che il presidente del Napoli ha nei riguardi di Vidal. Ma il vero ostacolo tra Nainggolan e il Napoli sembra essere l’ingaggio.

Il portiere Guaita è stato accostato più volte al Napoli ma dovrebbe firmare con il Crystal Palace nei prossimi giorni, quindi credo che non rientri nei piani partenopei”. 

 

CONOSCI SPAZIONAPOLI?

SpazioNapoli è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioInter.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy