shinystat spazio napoli calcio news Il futuro di Sarri è un'incognita: per ora è "prigioniero della clausola. Ipotesi Tottenham

Il futuro di Sarri è un’incognita: per ora è “prigioniero della clausola. Ipotesi Tottenham

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

L’ex tecnico del Napoli sembra essere in trappola. Il suo futuro è un’incognita.

L’edizione giornaliera de Il Corriere dello Sport scrive sulla condizione attuale di Maurizio Sarri:

“Resta il mistero nel quale Sarri rimane inchiodato, aspettando di capire cosa ne sarà di lui. Il Chelsea è un puntino blu che non si è ancora smarrito all’orizzonte: però compaiono adesso concorrenti e intanto il silenzio sembra essere calato”.

Sulla clausola spiega che l’ex tecnico azzurro è tecnicamente “prigioniero”: fino al 31 maggio sarebbe stato possibile liberare Sarri, versando gli 8 milioni di euro utili per svincolarlo. Dal primo giugno si passa ad una trattativa privata e chiunque voglia tesserare l’allenatore dovrà parlarne con De Laurentiis.

Il quotidiano continua:

“Sarri, attraverso il proprio management ha avuto modo di dialogare ripetutamente con il Chelsea, che ha però sotto contratto Antonio Conte, al quale non vuole riconoscere la buonuscita, che ammonta ad una decina di milioni di sterline, nè a versarne otto al Napoli per garantirsi la futura conduzione tecnica.

Rientra nel gradimento di Sarri anche il Tottenham, che ha la panchina occupata da Pochettino, ma che potrebbe trovarsi costretto a fronteggiare l’assalto del Real Madrid”.

 

 

Preferenze privacy