shinystat spazio napoli calcio news Clausola Sarri: da Luglio può cambiare nuovamente la scena

Clausola Sarri: da Luglio può cambiare nuovamente la scena


Il futuro di Maurizio Sarri è ormai “in pugno” ad Aurelio De Laurentiis. La famosa clausola è scaduta ieri ed il presidente del Napoli potrebbe addirittura decidere le sorti dell’allenatore toscano. Infatti, potrebbe addirittura non esonerarlo il prossimo mese, costringendolo quindi a restare fermo per i prossimi mesi, dato che le grandi squadre hanno bisogno di programmare la stagione con l’allenatore e non possono attendere oltre.

Ora è il momento del silenzio e delle trattative, dal 1° luglio tutto tornerebbe ad essere più complicato perché per il Napoli riprende valore la clausola da 8 milioni, mentre Sarri è convinto di poter comunque risolvere il contratto dopo che si sarà insediato Ancelotti. Meglio se gli animi si rasserenassero. Ecco, forse è da questo aspetto che bisogna ripartire. Sarri al Chelsea, o altrove, non è solo una questione economica ma anche di rapporti. Quelli tra lui e De Laurentiis e, da adesso fino a fine mese, tra il presidente del Napoli ed eventuali acquirenti. Fra clausole, cavilli e norme di contratti assai complessi, per chi vuole scegliere Sarri è meglio affrettarsi. Per evitare, un domani, brutte sorprese“. Lo riporta La Gazzetta dello Sport.

 

 

Preferenze privacy