shinystat spazio napoli calcio news Giaccherini: "Con Sarri mai un confronto, lui vede solo i suoi giocatori. Sono rimasto a Napoli solo per ADL"

Giaccherini: “Con Sarri mai un confronto, lui vede solo i suoi giocatori. Sono rimasto a Napoli solo per ADL”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

A “Stile Juventus”, in onda su RMC Sport, è intervenuto Emanuele Giaccherini, ex calciatore del Napoli. 

L’ex azzurro ha parlato anche della sua recente esperienza all’ombra del Vesuvio, che non si è chiusa nel migliore dei modi.

“Sono arrivato a Napoli dopo l’Europeo – ha detto – ed ho avuto la sfortuna di infortunarmi subito. Sarri preferiva giocatori con caratteristiche diverse, ero considerato il vice di Callejon, pur non potendo fare il suo stesso ruolo: non ho mai giocato da ala destra. Lui è un allenatore che vede solo i “suoi” giocatori, con lui non c’è mai stato confronto perché conosceva le mie intenzioni. Volevo andar via già la scorsa estate, ma De Laurentiis mi chiese di restare. Con lui c’è sempre stato rapporto di stima reciproca”. 

Preferenze privacy