shinystat spazio napoli calcio news Koulibaly: "Sono arrivato a Napoli al momento giusto. Valgo 120 milioni? Il Napoli ci tiene a me, ne rido con i miei amici"

Koulibaly: “Sono arrivato a Napoli al momento giusto. Valgo 120 milioni? Il Napoli ci tiene a me, ne rido con i miei amici”


Direttamente dal ritiro con il Senegal ha parlato Kalidou Koulibaly impegnato con la propria nazionale per la prossima Coppa del Mondo 2018. Il difensore napoletano si è concesso all’ “East Republican” per una lunga intervista. Ecco quanto evidenziato dalla redazione di Spazio Napoli:

“Per Koulibaly, la Coppa del Mondo è un sogno d’infanzia diventato realtà. Un momento che intende vivere con i suoi compagni di squadra nel girone H con Polonia, Colombia e Giappone. “Sono alle porte del sogno d’infanzia”, dice. Compagno di Kara Mbodji nel centro di difesa, Kalidou sarà uno dei grandi nomi nella selezione senegalese. Un giocatore il cui valore di mercato potrebbe esplodere dopo la Coppa del Mondo, quindi è molto ambito dalle grandi scuderie europee.”

Non sono mancate, ovviamente, parole per il Napoli e la città. Infatti alla domanda se un giorno ti avessero detto che saresti stato una colonna del Napoli fino a permetterti di giocare un Mondiale?

“Avrei messo la firma. Non so se sono stato fortunato, ma ho lavorato duro per raggiungere questi traguardi. Ho iniziato a giocare a calcio quando ho visto la Francia vincere la Coppa del Mondo nel 98. Ho sognato di poter giocare un Mondiale, e sono alle porte del mio sogno”.

Ed il Napoli?

“Credo di essere arrivato al posto giusto, al momento giusto. A Napoli le persone vivono di calcio, i miei vicini non parlano d’altro. Quando cammino per strada, anche le vecchiette vengono a chiedermi se vinceremo la prossima gara. Se qualcuno vuole la definizione di passione, deve venire a Napoli”.

Che effetto ti fa leggere l’interesse di squadre come il Paris Saint Germain e che il tuo cartellino costa più di 100 milioni?

Non so se valgo 120, 50 o 60 milioni, ne rido con i miei amici. Un senegalese da 120 milioni…. Questo dimostra che: il lavoro paga e nella vita bisogna tener duro e che il Napoli ci tiene a me. Meglio essere amati in un posto, piuttosto che odiati altrove. Sono tranquillo, perché a Napoli la mia famiglia sta bene e i miei genitori sono felici di vedermi in azzurro. Vedremo cosa accadrà”.

Dunque, parole piene di riconoscenza per la città e per il Napoli, che hanno permesso al difensore azzurro di raggiungere l’importante traguardo della convocazione in nazionale, e di poter coronare il sogno da bambino di giocare il mondiale.

ULTIME NOTIZIE

CHI SIAMO

Spazio Napoli è un giornale online in cui troverai: news Napoli, calciomercato Napoli, biglietti Napoli, foto Napoli, video Napoli, Primavera Napoli.

NUOVEVOCI

Appendice sportiva della testata giornalistica “Nuovevoci” – Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore editoriale “SpazioNapoli.it”: Antonio Manzo

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da SSC Napoli Calcio

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl