shinystat spazio napoli calcio news RELIVE - Finito l'incontro, Ancelotti ad un passo dagli azzurri: domani ulteriore summit tra le parti, il punto

RELIVE – Finito l’incontro, Ancelotti ad un passo dagli azzurri: domani ulteriore summit tra le parti, il punto


AGGIORNAMENTO 00.30 – Finito ufficialmente l’incontro tra Carlo Ancelotti e i vertici del Napoli. Massimo riserbo per ora, seguiranno presto aggiornamenti e dettagli che arriveranno nelle prossime ore. Domani mattina ci sarà un nuovo summit, forse, probabilmente, quello decisivo.

AGGIORNAMENTO ORE 00.07 – Secondo quanto riferisce il giornalista di SKY, Massimo Ugolini, l’incontro tra De Laurentiis e Ancelotti era inizialmente previsto per domani. Il presidente del Napoli, però, ha accelerato la trattativa chiedendo al tecnico di incontrarlo stesso questa sera.

AGGIORNAMENTO 23.45 – Continuano a susseguirsi voci sul futuro della panchina azzurra. Filtra ottimismo per Ancelotti, gli aggiornamenti non tarderanno ad arrivare. Intanto secondo i colleghi di Sky, in caso di accordo con il tecnico di Reggiolo, Maurizio Sarri potrebbe essere esonerato.

AGGIORNAMENTO 22.34 –
Stando a quanto riporta Sky, all’incontro alla Filmauro oltre a Carlo Ancelotti e la moglie, sarebbe presente anche Luigi De Laurentiis, figlio primogenito di Aurelio. Inoltre Ciro Venerato avanza varie ipotesi sul futuro di Sarri: o il tecnico si dimetterà oppure verrà esonerato, con Aurelio De Laurentiis che pagherebbe i cinquecentomila euro di penale.

AGGIORNAMENTO
  22.10- Cominciano a spuntare le cifre del contratto che il Napoli vorrebbe sottoporre a Carlo Ancelotti: a Sportitalia parlano di un biennale con opzione per il terzo anno a 6.5 milioni, il tecnico preferirebbe un triennale; Ciro Venerato, collega Rai, invece parla di una base di partenza di cinque milioni. Sempre secondo Venerato l’entourage di Ancelotti chiederebbe anche l’inserimento di una clausola.

AGGIORNAMENTO  21.50- A TV LUNA Carlo Alvino ha rilasciato importanti aggiornamenti: l’incontro tra le parti starebbe addirittura per concludersi con la firma di Carlo Ancelotti, che diventerebbe così il nuovo allenatore del Napoli.

AGGIORNAMENTO 21.40-
A Roma sarebbe presente anche Andrea Chiavelli, Amministratore Delegato del Napoli e notoriamente conosciuto per essere “l’uomo” dei contratti.

AGGIORNAMENTO 21.30 – Carlo Ancelotti ed il Napoli si stanno incontrando in questi minuti.
A riferirlo i colleghi di Sportitalia. Al momento il tecnico di Reggiolo è a colloquio con Cristiano Giuntoli, domani con ogni probabilità ci sarà un secondo incontro a con Aurelio De Laurentiis.

I colleghi del Corriere dello Sport hanno anche pubblicato un video in cui si vede Ancelotti arrivare a Roma a casa De Laurentiis per il summit tra le parti.

AGGIORNAMENTO – I colleghi di Sky hanno pubblicato ulteriori aggiornamenti sulla questione Ancelotti che va via via prendendo forma. Nelle prossime ore è previsto un incontro tra le parti. Il grande obiettivo di Aurelio De Laurentiis è l’ex tecnico del Bayern Monaco ed il patron ha rotto definitivamente gli indugi. Oggi ADL era a Milano per l’Assemblea di Lega ed è ripartito, subito dopo, alla volta di Roma dove potrebbe esserci il faccia a faccia. In attesa di Maurizio Sarri si sviluppa sempre più la pista che porta a Carlo Ancelotti.

AGGIORNAMENTO Arrivano conferme su Ancelotti ed il Napoli, a rivelarle il collega di Sky Sport Luca Marchetti. Pare che l’intenzione di Aurelio De Laurentiis sia quella di fare un forte e serio affondo col tecnico di Reggiolo in caso di addio di Maurizio Sarri. Nelle ultime ore stanno sempre più arrivando conferme riguardo una seria intenzione del Napoli. Dei contatti ci sono sicuramente già stati, è tutt’altro che una ipotesi infondata. Alternative al nome dell’ex tecnico del Bayern sono Simone Inzaghi, Marco Giampaolo ed altri tecnici esteri.

Ivan Zazzaroni rivela, sul Corrieredellosport.it, le ultime sul binomio Napoli-Ancelotti:

““Ancelotti, è fatta!”, una voce forte, chiara, decisa mi raggiunge per la seconda volta in poche ore dalla sede del Napoli, e allora non posso fare altro che riportarla: soltanto la permanenza di Sarri che – ricordo – ha ancora due anni di contratto, potrebbe bloccare l’operazione, ma a questo punto è un’eventualità remotissima.

Stento ancora a crederci, lo confesso: ma in tanti anni l’informatore non mi ha mai dato una storta.

Ho nutrito un sacco di dubbi – manifestandoli a più riprese – sul ritorno di Carlo in Italia e soprattutto sul fatto che potesse accettare il progetto di De Laurentiis: pur ottenendo risultati tecnici e finanziari straordinari, ADL per il calcio non ha mai scialato abbinando la competitività all’equilibrio virtuoso. Tuttavia numerosi elementi mi portano a seguire con convinzione il percorso indicato. Li elenco in ordine sparso:

1 – La soluzione Ancelotti, il grande nome spendibile anche internazionalmente, ricorda quella di Benitez per il dopo Mazzarri. Carlo può anche essere la “civetta” in grado di attrarre giocatori di livello: Rafa portò Reina, Albiol e Callejòn e agevolò l’arrivo di Higuaìn.

2 – A Sarri De Laurentiis non ha mai formalizzato alcuna offerta economica.

3 – Nessun altro tecnico è stato contattato dal presidente che in situazioni simili faceva di solito il giro delle sette chiese.

4 – Sarri e De Laurentiis, al di là delle cose dette pubblicamente (“meglio lasciare quando le cose vanno bene”, risposta: “tempo scaduto”) che portano direttamente alla conclusione del rapporto, sono “distanti” da mesi, per alcuni si mal sopportano.

5 – Ancelotti ha manifestato il desiderio di tornare a lavorare in Italia e al momento non ha altre offerte: aspettava l’Arsenal che però ha fatto altre scelte.

6 – Per settimane un avvocato di Parma ha mantenuto i contatti col Napoli sviluppando la trattativa.

7 – L’estate scorsa ebbi netta la sensazione che Sarri non sarebbe andato oltre la terza – formidabile, peraltro – stagione.

8 – Sarri è un tecnico anomalo: impossibile replicarlo. E allora – questa l’idea di ADL – meglio ripensare il Napoli con altri uomini, altri sistemi, altri contenuti.

ULTIME NOTIZIE

CHI SIAMO

Spazio Napoli è un giornale online in cui troverai: news Napoli, calciomercato Napoli, biglietti Napoli, foto Napoli, video Napoli, Primavera Napoli.

NUOVEVOCI

Appendice sportiva della testata giornalistica “Nuovevoci” – Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore editoriale “SpazioNapoli.it”: Antonio Manzo

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da SSC Napoli Calcio

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl