shinystat spazio napoli calcio news Iago Aspas, il fratello conferma: "È la bandiera del Celta Vigo, non verrà venduto per meno della clausola di 40 milioni"

Iago Aspas, il fratello conferma: “È la bandiera del Celta Vigo, non verrà venduto per meno della clausola di 40 milioni”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Jonathan Aspas, fratello di Iago Aspas. Queste le sue dichiarazioni:

Attualmente gioco al Pro Piacenza e ci siamo salvati. Mio fratello Iago l’ho sentito 30 minuti fa, gli ho detto che avrei parlato con voi. Iago ha tante fidanzate dietro calcisticamente parlando, poi il mercato per colpa dei cinesi si è alzato tantissimo e la clausola di 40 milioni di mio fratello non sembra neanche una cifra elevata.

Al Celta Vigo si trova molto bene, è come il Totti della Roma ma questo non vuol dire che non verrebbe a Napoli anche perché adesso ha in testa solo il Mondiale. Mio fratello ha 30 anni, non è neanche più tanto giovane e prima di spendere 40 milioni i club giustamente ci pensano. Ero in Nazionale con Reina e Iago che è un malato di calcio ha un ottimo rapporto anche con Pepe e segue anche il Napoli che gioca un bellissimo calcio. 

Iago è la bandiera del Celta Vigo e i dirigenti non so se lo venderanno per una cifra inferiore alla clausola anche perché poi dovrebbero giustificare la sua cessione ai tifosi, ma nel calcio tutto può accadere“.

Preferenze privacy