shinystat spazio napoli calcio news Iannicelli attacca Reina: "Si poteva fare anche il 21 maggio, i tifosi meritavano più rispetto"

Iannicelli attacca Reina: “Si poteva fare anche il 21 maggio, i tifosi meritavano più rispetto”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Il giornalista di Canale 21 Peppe Iannicelli ha commentato su Facebook la festa dei saluti a Pepe Reina, in corso questa sera, non risparmiando critiche al portiere azzurro e futuro partente. Questo il commento:

“Est modus et tempus in rebus. La festa d’addio si poteva anche programmare per il 21 maggio. Come fa il “leader dello spogliatoio”, il “notaio del patto scudetto”, il “capo coro del San Paolo” a festeggiare mentre i tifosi del Napoli sono feriti al cuore dopo il tonfo di Firenze ed i veleni di San Siro? Cosa hanno dire Sarri e la società su di un party mentre tutta l’attenzione dovrebbe esser concentrata sulla corsa scudetto? I tifosi napoletani avrebbero di certo meritato maggior rispetto”.

Preferenze privacy