shinystat spazio napoli calcio news Queste le richieste di Sarri per rimanere, ma l'accordo con ADL sembra lontano

Queste le richieste di Sarri per rimanere, ma l’accordo con ADL sembra lontano

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Dopo la rimonta milanese della Juventus all’ultimo secondo e la conseguente sconfitta del Napoli a Firenze c’è ancora la matematica a non condannare gli azzurri, ma l’impresa pare davvero ardua.

Ecco perché questa mattina La Gazzetta dello Sport fa il punto sul prossimo futuro dei partenopei, a cominciare dalla situazione Maurizio Sarri: il tecnico ha un contratto fino al 2021, con una clausola rescissoria di 8 milioni di euro ed una penale da 500.000 euro qualora fosse la società ad interrompere l’intesa anzitempo. Sarri, per rimanere, ha fatto delle precise richieste: garanzie economiche, mercato congruo per rendere il club competitivo, aumento di ingaggio da 2 a 4 milioni (il patron napoletano non andrebbe oltre i 3.5) e l’interruzione della campagna acquisti dei giovani che ha portato pochi frutti, eccezion fatta per Zielinski.

L’accordo con il presidente De Laurentiis – scrive la rosea – sembra lontano ed a quel punto servirà capire il futuro dell’allenatore toscano.

Preferenze privacy