shinystat spazio napoli calcio news Adani paragona: "La partita con il Salisburgo mi ha ricordato quella della Lazio con il Napoli"

Adani paragona: “La partita con il Salisburgo mi ha ricordato quella della Lazio con il Napoli”


Tremenda delusione per la Lazio che viene eliminata dall’Europa League fermandosi ai quarti di finale con il Salisburgo. Davvero incredibile come i biancocelesti abbiano sciupato l’occasione di agguantare la semifinale, andando anche in vantaggio con Immobile. Poi 15 minuti shock con tre gol subiti e il Salisburgo ha agguantato la qualificazione realizzando poi pure la quarta marcatura.

A commentare la partita di questa sera, negli studi di Sky Sport, è stato l’ex giocatore Daniele Adani. Particolare la sua disamina con l’opinionista che ha paragonato il match di questa sera con quello perso dalla Lazio contro il Napoli. Ecco quanto evidenziato da SpazioNapoli: “La Lazio di questa sera mi ha ricordato quella vista a Napoli un paio di mesi fa. I biancocelesti anche in quell’occasione passarono in vantaggio, per poi essere rimontati e superati di 4 gol.

Anche stasera, come allora, la Lazio ha dimostrato poca tenuta mentale. La squadra si è sfaldata alla prima rete subita. C’è da dire che Napoli e Salisburgo sono squadre diverse: gli austriaci giocano più sul collettivo, i partenopei contano sul gioco e sulle giocate dei singoli. Al San Paolo a sbloccare la squadra di Sarri fu Callejon, ben imbeccato con un lancio da Jorginho. Dopodiché il Napoli ha dominato la Lazio con le giocate di Mertens e Zielinski.

La Lazio, così come ha sottolineato lo stesso capitano Marco Parolo, probabilmente non è ancora pronta per giocare a certi livelli“.