shinystat spazio napoli calcio news Sassuolo, Iachini: "Scansati con la Juve? Barzellette! Se avessimo voluto penalizzare il Napoli..."

Sassuolo, Iachini: “Scansati con la Juve? Barzellette! Se avessimo voluto penalizzare il Napoli…”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Beppe Iachini, allenatore del Sassuolo, ha rilasciato una lunga intervista ai microfoni di Tuttomercatoweb.

Diversi i riferimenti alla sfida con il Napoli e le polemiche legate alla sfida contro la Juventus. Questo un estratto: “Quella contro il Napoli è stata una partita dispendiosa, a Verona abbiamo giocato in nove. Ora affrontiamo una squadra molto forte, il Milan è stato costruito in estate con giocatori molto importanti e di grande personalità: è un avversario tosto”.

Per voi una stagione altalenante. E contro le grandi, a parte la Juve, avete sempre fatto partite importanti. “Contro la Juventus eravamo partiti bene, ma è stata una giornata storta. Per il resto siamo stati in partita con tutti. A volte non abbiamo concretizzato: rigori sbagliati, pali e traverse. Non siamo stati bravi a concretizzare quanto prodotto”. 

Da allenatore quanto le hanno dato fastidio le affermazioni di qualche addetto ai lavori secondo cui vi siete scansati contro la Juve e vi siete impegnati contro il Napoli? “Queste sono barzellette. La nostra società è molto seria, il nostro presidente è una persona corretta, basti pensare che ha venduto oltre diecimila biglietti ai napoletani. C’erano quasi più tifosi del Napoli che nostri, è brutto dirlo ma abbiamo giocato quasi fuori casa. Se non fosse intervenuto l’Osservatorio sarebbero stati venduti anche più biglietti. La società ha fatto il massimo per accogliere i napoletani, poi in campo è un’altra storia e ce la giochiamo contro tutti. Contro la Juve ci è girato tutto male. Questa è una barzelletta che si smonta da sola. Se avessimo voluto penalizzare il Napoli avremmo dato mille biglietti e non diecimila. A noi servivano i punti e basta”.

Preferenze privacy