shinystat spazio napoli calcio news Un'opportunità per riscattare una stagione opaca e per dimostrare di meritare più spazio

Un’opportunità per riscattare una stagione opaca e per dimostrare di meritare più spazio


L’arrivo da grande promessa, le ottime prestazioni, l’alternanza con Jorginho. Un’ottima stagione, nel complesso, la stagione 2016/17. Stagione in cui Amadou Diawara ha dimostrato grande personalità e anche buona continuità quando chiamato in causa.

Stagione, quella scorsa, in cui il guineano ha collezionato 18 presenze in Serie A, per un totale di 1037 minuti.

Dato molto diverso, seppure il numero di presenze sia vicino a quello dello scorso anno, è quello relativo alla stagione in corso. In 16 presenze, infatti, il classe 97 ha collezionato solo 462 minuti in Serie A.

Una differenza indicativa, che pone l’accento su una rotazione diversa rispetto a quella dello scorso anno dei calciatori della rosa azzurra. Il basso numero di minuti, infatti, indica come le presenze di Diawara siano in maggior parte da subentrato, racimolando pochi scampoli di partita.

L’alternanza con Jorginho, invece, evidentemente, era nella passata stagione più regolare. L’italo brasiliano, infatti, ha già superato, con lo stesso numero di presenze (27) il minutaggio della scorsa stagione.

Nella gara di domenica contro il Chievo, però, Jorginho sarà squalificato. Una nuova opportunità per Diawara, di dimostrare il valore che ha espresso nella stagione scorsa, ma che appare latente in quella in corso.

FOTO: SSC NAPOLI