Home » News Calcio Napoli » Lutto nel mondo del calcio: è morto Emiliano Mondonico. Aveva lottato per anni con un brutto male

Lutto nel mondo del calcio: è morto Emiliano Mondonico. Aveva lottato per anni con un brutto male

È morto Emiliano Mondonico. Aveva compiuto 71 anni lo scorso 9 marzo, Mondonico resterà per sempre un simbolo del nostro calcio, amatissimo dagli sportivi.

Le condoglianze da parte della redazione di SpazioNapoli, che si unisce al cordoglio che tutto lo sport sta mostrando attorno ad una scomparsa, una di quelle che fa davvero male.

Il “Mondo” ha lottato per 7 anni contro la malattia. “Lottava col cancro da sette anni, lottava con rabbia come quando era in panchina. Emiliano Mondonico era così, un’icona nazional-popolare del calcio pane e salame.” scrive la Gazzetta dello Sport nella sua edizione odierna. Aveva allenato anche il Napoli: arrivò nell’autunno del 2000 in sostituzione di Zdenek Zeman, guidando il club azzurro fino alla fine della stagione calcistica 2000-2001 che si concluse con la retrocessione del club partenopeo in Serie B all’ultima giornata. Lo stesso club partenopeo, con un tweet sul proprio profilo ufficiale, ha voluto porgere le condoglianze.