Home » News Calcio Napoli » IL ROMA - Proposto a Sarri un contratto a vita: rinnovo fino al 2023 con ingaggio a salire oltre i 4 milioni! I dettagli

IL ROMA – Proposto a Sarri un contratto a vita: rinnovo fino al 2023 con ingaggio a salire oltre i 4 milioni! I dettagli

L’edizione odierna de Il Roma affronta in maniera decisamente dettagliata uno dei casi più intricati di questo scorcio di stagione in casa Napoli: il rinnovo di Maurizio Sarri. Secondo quanto si legge sul quotidiano, al tecnico non interessano particolarmente i rinnovi al centro tecnico e altre cose di questo genere. Sarri chiede garanzie economiche e tecniche. Di seguito proponiamo uno stralcio di quanto scritto da Il Roma:

Sarri è disponibile a rinnovare. Non ritiene più indispensabile la clausola che lui stesso ha chiesto di mettere nel giugno 2016, quando  firmò l’attuale impegno col Napoli valido fino al 2020. Un ingaggio che sfiora i due milioni, e che in questa proposta contrattuale è stato ritoccato troppo poco, secondo l’allenatore toscano. In realtà non è proprio così, perché De Laurentiis avrebbe proposto una sorta di contratto “a vita”, fissato fino al 2022 con opzione per il 2023. Stipendio a scalare, che arriverà a toccare al quarto anno la cifra di quattro milioni netti a stagione. Nel caso in cui Sarri dovesse rimanere anche il quinto anno, ci sarebbe un ingaggio di 4,5 milioni e un’opzione per un nuovo contratto, e così via.

Una proposta interessante e innovativa, naturalmente senza clausola, che Sarri – a quanto pare – non ha accettato. Ringraziando per la grande considerazione, il tecnico azzurro sarebbe rimasto deluso dalla proposta iniziale. Il ritocco economico sarebbe “appena” di 500mila euro a stagione. L’allenatore di Figline si aspettava di più, probabilmente di toccare immediatamente i 3,5 milioni che Benitez ha intascato per due anni e che erano pronti per Mazzarri (che poi non rinnovò) e per Emery quando Aurelio cercò di ingaggiarlo prima di prendere Sarri.

Questione di soldi allora. Ma De Laurentiis ritiene di aver offerto un piano lungimirante, attento e che premia il tecnico ma anche il Napoli. Un progetto a lunga durata. Questa la “scommessa” di cui forse De Laurentiis parlava quando ha fatto cenno al rinnovo di Sarri martedì. Forse, però, le idee del tecnico sono diverse. Rinnovo da studiare, permanenza per ora non in dubbio. Ma la storia del futuro di Sarri a Napoli è ancora da scrivere“.