Home » News Calcio Napoli » Careca: “Lo scontro diretto non sarà decisivo per la lotta Scudetto. Preferisco Insigne a Higuain!”

Careca: “Lo scontro diretto non sarà decisivo per la lotta Scudetto. Preferisco Insigne a Higuain!”

Il Corriere dello Sport ha pubblicato oggi un’interessante intervista ad Antonio Careca. L’ex attaccante del Napoli ha parlato di tanti tempi, compresa la lotta Scudetto. “Vado controcorrente e dico che non sarà decisivo lo scontro diretto. È chiaro che quella è la Partita, in cui i punti varranno doppio, ma ci saranno altre sfide delicate e si resterà nell’incertezza fino a fine campionato“, il pensiero del brasiliano.

Sarà dura per il Napoli, contro un’avversaria che domina da sei stagioni. “La Juve ha due punti di vantaggio, il fattore campo, che però può essere annullato, ma soprattutto un organico enorme che nonostante i recenti infortuni consente di poter scegliere, di poter fare turnover senza preoccupazioni. Potrà essere un vantaggio decisivo, ma il Napoli non mollerà“.

LEGGI ANCHE:   Anche De Laurentiis saluta Bruno Arena: "Un abbraccio ai familiari"

L’arma in più potrebbe essere Insigne, che Careca preferisce ad Higuain. “Sono due calciatori di enorme importanza, per i club ma anche per le rispettive Nazionali. Se devo scegliere scelgo Insigne: ha talento, fantasia e sta diventando più continuo“. Ritorno a Napoli?Spero presto. La gente non dimentica e le nuove generazioni conoscono la storia: ci sono stato recentemente ed ho ricevuto l’accoglienza del passato“.