shinystat spazio napoli calcio news SKY - Higuain è stato operato, ma le possibilità di vederlo contro il Napoli sono bassissime

SKY – Higuain è stato operato, ma le possibilità di vederlo contro il Napoli sono bassissime


AGGIORNAMENTO 20.30 – Il giornalista di Sky Sport, Giovanni Guardalà, ha rilasciato alcune dichiarazioni sulle condizioni di Gonzalo Higuain dopo l’intervento subito qualche ora fa:

“In realtà, potrebbe giocare anche con una rigida fasciatura al braccio, perché non ci sono molti rischi e controindicazioni. Ma probabilmente venerdì la Juve lo risparmierà per farlo scendere in campo sicuramente in Champions e poi contro l’Inter. C’è lo 0,01% di possibilità di vederlo giocare al San Paolo”.

 

AGGIORNAMENTO 18.10 – Il sito ufficiale della Juventus ha appena diramato una nota in cui fornisce le ultime notizie riguardo alle condizioni di Gonzalo Higuain.

“Il calciatore è stato sottoposto a intervento chirurgico di riduzione e sintesi della frattura al terzo raggio metacarpale della mano sinistra ad opera del dottor L. Pegoli e del professor R.Rossi, dello staff chirurgico del J Medical, alla presenza del dottor Claudio Rigo presso la clinica Sede Sapientiae di Torino”, si legge, “L’intervento durato circa 45 minuti è perfettamente riuscito e nei prossimi giorni verrà definito il suo rientro in squadra”.

Il periodo di stop, dunque, non è ancora definito; ma difficile che Higuain riesca a rientrare in tempo per giocare il prossimo venerdì contro il Napoli.

 

AGGIORNAMENTO 16.10 – Matteo Vitali, ortopedico dell’ospedale San Raffaele, a Premium Sport ha confermato l’infortunio alla mano rimediato da Gonzalo Higuain che dovrà essere ridotto chirurgicamente: “I tempi di recupero si aggirano sulle due-tre settimane. Operazione rimandabile? Il dolore riduce la performance e poi una caduta sulla frattura potrebbe trasformare questo infortunio in qualcosa di ancora più serio. L’atteggiamento di preservare il giocatore credo sia dettato da queste valutazioni“.

Higuain dovrebbe quindi saltare non solo la sfida col Napoli, ma anche le successive contro Olympiacos e Inter ed è in bilico per la gara del 17 dicembre contro il Bologna.

 

AGGIORNAMENTO ORE 13.40 – Il big match di venerdì sera tra Napoli e Juventus ha già perso uno dei sui protagonisti. L’infortunio alla mano (terzo metacarpo, ndr) di Gonzalo Higuain, infatti, è più serio del previsto. Per questo motivo, come rivelano i colleghi di Sky Sport, l’attaccante si opererà tra oggi e domani per risolvere questa piccola frattura. Salterà certamente la sfida al Napoli, di venerdì 1 dicembre al San Paolo.

ORE 8.29 – “Questi giorni precedenti alla gara avranno i fari puntati sull’infermeria. Gonzalo Higuain, ieri in panchina per turn over, si è presentato con una vistosa fasciatura alla mano sinistra, frutto di una brutta caduta nella rifinitura di sabato. Oggi si sottoporrà a delle radiografie.

Così, il Corriere dello Sport fa il resoconto della situazione dell’infermeria della Juventus, in vista del “Gran Galà Scudetto” in programma Venerdì al San Paolo. In particolar modo interessano le condizioni del tanto discusso ex, Gonzalo Higuain, a riposo ieri allo Stadium, e con una fasciatura alla mano. Ma non è l’unico in via di recupero:

“Per Venerdì, Allegri conta di recuperare Bernardeschi, Cuadrado e Chiellini, che hanno saltato il Crotone per noie muscolari. Bernardeschi si è fermato alla vigilia della gara con il Barcellona per un affaticamento muscolare alla coscia destra. Anche Chiellini ha saltato il Barcellona per un problema alla gamba sinistra, e vale lo stesso discorso anche per Juan Cuadrado.”