shinystat spazio napoli calcio news Dani Alves: "Via dalla Juve perché il calcio italiano deve migliorare. Prendete esempio dal Napoli"

Dani Alves: “Via dalla Juve perché il calcio italiano deve migliorare. Prendete esempio dal Napoli”


L’ex Juventus Dani Alves, invitato alla cerimonia del Gran Galà del Calcio per ritirare il premio a lui riservato, ha parlato ai microfoni di Sky Sport. Ecco le sue impressioni:

Mi ha fatto tantissimo piacere ritrovare i miei compagni e ricevere questo premio. Abbiamo fatto un bell’anno e tornare qui a ricordarlo è sempre piacevole. Avevo già detto perché sono andato via dalla Juve: perché secondo me il calcio italiano deve migliorare. Volevo fare ancora di più ma non era facile per me, non ero felice come sono sempre. Ora invece sono felice al PSG”.

Dani Alves ha poi mosso una critica ancor più decisa al calcio italiano, tracciando però la strada da seguire:

Mi aspetto che il calcio italiano in generale cambi. Ad esempio, anche per quanto accaduto con la Nazionale, non è un problema dell’allenatore, ma del calcio in generale perché si è abbassato il livello. Dovrebbero tutti prendere esempio dal Napoli: mi piace tantissimo e questa visione che hanno gli azzurri è utile per far migliorare il calcio. C’è bisogno di più divertimento“.