shinystat spazio napoli calcio news De Canio ammette: "Trovai un Napoli scarico. Oggi è difficile da sorprendere"

De Canio ammette: “Trovai un Napoli scarico. Oggi è difficile da sorprendere”


È ormai passato un anno e mezzo da quel famoso Udinese-Napoli 3 a 1, dove un Higuain inarrestabile fermato solo dal cartellino rosso. In quella partita sulla panchina friulana c’era Gigi De Canio, che ha rilasciato un’intervista per la Gazzetta dello Sport:

De Canio, quanto è cambiato il Napoli da allora?

«Poco negli uomini ma molto nella mentalità. Ora raggiunge i risultati non solo attraverso il bel gioco ma anche e soprattutto con la testa: è una squadra matura, conscia dei propri mezzi e realmente forte. Prima era sempre sul filo dei nervi, qualche volta saltavano e andava incontro ad inopinate sconfitte. Adesso può davvero vincere lo scudetto».

Come riuscì a fermare il Napoli e come può farlo Oddo?

«Io trovai un gruppo un po’ scarico che però preparò molto bene quella gara. Tatticamente ci riuscì alla perfezione tutto quello che avevamo provato in allenamento. Oggi questo Napoli mi sembra molto difficile da sorprendere: se gioca come sa è dura per tutti, non solo per l’Udinese che comunque avrà una scossa dal cambio di allenatore».