shinystat spazio napoli calcio news Allegri: "Giocare al San Paolo è difficile, le partite non finiscono mai! Napoli straordinario, il nostro obiettivo è un altro"

Allegri: “Giocare al San Paolo è difficile, le partite non finiscono mai! Napoli straordinario, il nostro obiettivo è un altro”


Massimiliano Allegri ha parlato ai microfoni di Mediaset Premium:

“Il campionato è molto difficile, vincerne sette di seguito è ineguagliabile. Ogni squadra vuole battere la Juventus, sperano di farlo anche quest’anno. L’obiettivo nostro è rimanere attaccati alle prime a marzo, il Napoli sta viaggiando forte, anche l’Inter. Noi siamo indietro ma abbiamo un mese importante. 

Napoli? Sarà una bella serata di sport, si affrontano due squadre che lottano per il campionato. Noi abbiamo fatto cose ottime, loro straordinarie. Il campionato è lungo. Da questi tre scontri diretti passa il futuro di questa stagione. 

Rispetto al Napoli, che ha perso quattro punti in quattordici partite, siamo indietro. Ma noi stiamo facendo quello che dovevamo fare. A Bergamo abbiamo smesso di giocare, a Genova siamo stati belli solo nel primo tempo. Con la Lazio uguale, abbiamo fatto cinquanta minuti ottimi e poi abbassato l’attenzione. Dobbiamo lavorare su questo. 

Cosa temo? Giocare al San Paolo è sempre difficile, le partite non finiscono mai. Quest’anno loro vincono anche giocando meno bene, è una squadra straordinaria. Fa cose importanti da tre anni. Per loro è un anno importante, per noi l’importante è arrivare a lottare a marzo. Pareggio? Non è che mi accontenterei, la partita va giocata con tecnica e attenzione difensiva. Le grandi partite si decidono sugli episodi.