shinystat spazio napoli calcio news Il console ucraino al San Paolo questa sera: "Innamorato di Napoli, ma tiferò Shakhtar. Ecco come finirà la partita"

Il console ucraino al San Paolo questa sera: “Innamorato di Napoli, ma tiferò Shakhtar. Ecco come finirà la partita”


Questa sera per la gara di Champions League Napoli-Shakhtar sarà presente al San Paolo anche il console generale ucraino Viktor Hamotsky, che ha rilasciato alcune dichiarazioni all’edizione napoletana di Repubblica:

“Sarò allo stadio e sicuramente non mi annoierò. Questa città mi ha conquistato, mi fa sentire a casa. Stasera assisteremo ad un grande spettacolo, questa partita sarà un grande evento”.

Hamotsky rivela che stasera tiferà Shaktar per amor di patria“ma l’affetto per la città resta immutato. Sto anche frequentando un corso di lingua napoletana per capire meglio l’essenza di questa città. Napoli e l’Ucraina sono molto legate anche dal punto di vista culturale. Pochi sanno che “O’ sole mio” è stata composta da Edoardo di Capua ad Odessa, si racconta sia stato ispirato da un’alba sul mar Nero. Napoli è una delle città più ambite dal punto di vista turistico nel nostro paese”. 

Termina l’intervista con un pronostico: “Può succedere qualsiasi cosa, ma secondo me finirà 1-1”.