shinystat spazio napoli calcio news Novellino: "Nazionale? Quando cade un governo deve essere cambiato tutto. Napoli? Io avrei tenuto Zapata, ma..."

Novellino: “Nazionale? Quando cade un governo deve essere cambiato tutto. Napoli? Io avrei tenuto Zapata, ma…”


Il tecnico dell’Avellino, Walter Novellino, è intervenuto ai microfoni di Si gonfia la rete su Radio Crc, rilasciando diverse dichiarazioni sul Napoli, su Sarri e pure sulla Nazionale italiana:

Prossima partita del Napoli? Si troverà di fronte un Milan che ha cambiato molto e sta pagando la non maturità della squadra, per questo sta facendo molta fatica. Incontrare i partenopei adesso non è facile.

Cosa ne penso della gestione della squadra da parte di Sarri? Ditemi come si fa a non giocare con Callejon, Insigne e Mertens… Giusto che voi facciate i giornalisti, ma è Sarri che fa l’allenatore e sa cosa scegliere. Certo che il Napoli si può e si deve rinforzare. Io avrei tenuto Zapata, a dir la verità; ma qui nessuno è un mago e sa cosa sarebbe potuto succedere in futuro.

Ancelotti nuovo allenatore della Nazionale? Penso che il tecnico sia il problema minore. Quando cade un governo deve essere cambiato tutto. Ci vuole una mutazione ai vertici, con persone più competenti di calcio e con una responsabilità maggiore. Ancelotti ha vinto nei club, ha fatto il secondo di Sacchi, potrà far bene; ma non basta. Bisogna accrescere vivai e seconde squadre, c’è molto da cambiare!”.