shinystat spazio napoli calcio news La Gazzetta su Jorginho: "Spesso ignorato, dura passare dall'università di Sarri alle elementari di Ventura"

La Gazzetta su Jorginho: “Spesso ignorato, dura passare dall’università di Sarri alle elementari di Ventura”


Nel match decisivo, quello che serviva per staccare il pass per la qualificazione russa il tecnico Ventura ha mandato in campo dal primo minuto il napoletano Jorginho.

Il centrocampista ex Verona si è reso protagonista di una buona partita, vista anche l’atmosfera e la posta in gioco. Stamane La Gazzetta dello Sport gli assegna un 6, scrivendo: È dura passare dall’università di Sarri alle elementari di Ventura. Errori basici da smarrimento ed intuizioni notevoli, tipo la palla per Immobile. Ha idee di gioco e senso geometrico: coltiviamoli”.

Nell’analisi della partita ai raggi X, questo il pensiero del quotidiano: “Nei primi quindici minuti è rimasto fuori dal gioco, nonostante si muovesse tanto per farsi vedere ed offrire un comodo passaggio. Il regista del Napoli veniva saltato regolarmente. Poi è stato maggiormente coinvolto e ha creato una delle più grandi occasioni azzurre (assist per Immobile) ed altre interessanti. Nella ripresa però non è stato altrettanto bravo a proporsi ed è nuovamente uscito dal gioco senza rientrarci più”.