shinystat spazio napoli calcio news Pochesci: "Una squadra di Lega Pro ieri vinceva, l'Italia ha bisogno di un cambiamento"

Pochesci: “Una squadra di Lega Pro ieri vinceva, l’Italia ha bisogno di un cambiamento”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Che l’Italia di Giampiero Ventura non stia convincendo è ormai acclarato. Le feroci critiche al c.t sono esponenzialmente aumentate dopo la brutta sconfitta degli azzurri in Svezia, nell’andata dello spareggio per Russia 2018. Si è scatenato, nelle ultime ventiquattr’ore, un vero e proprio temporale sull’ex tecnico del Torino.

Sandro Pochesci, tecnico della Ternana, si è accodato ai tanti critici, regalando un vero e proprio show in conferenza stampa alla vigilia della sfida contro il Novara. Questo il suo commento: “Noi non siamo come l’Italia che contro la Svezia si fa menare. Oltre che una squadra di profughi, ci siamo fatti menare. Prima menavamo e vincevamo, oggi ci menano e piangiamo. A portare tutti stranieri in Italia è successo che non c’è più un italiano che mena!

Andiamo in Svezia, ci menano. Il calcio italiano è finito, usciamo anche da questo mondiale! Solo per paura: siamo andati in Svezia con paura, non si può giocare con la paura, altrimenti io piglio e me ne vado, perché vuol dire che io ho trasmesso paura. Uscendo dal mondiale perdiamo tutti! Dobbiamo cambiare le regole, a partire dalle Primavere che sono piene di stranieri: questo è il calcio italiano, deve essere degli italiani. Noi ieri, con una squadra di Lega Pro, vincevamo: la Svezia vale una squadra di Lega Pro!”.

IL VIDEO:

CONOSCI SPAZIONAPOLI?

SpazioNapoli è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioInter.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

LE ULTIMISSIME

Seguici su Facebook

Preferenze privacy