shinystat spazio napoli calcio news Zenga rimpiange i due napoletani: "Adoro Insigne e Jorginho, con loro può sempre succedere qualcosa"

Zenga rimpiange i due napoletani: “Adoro Insigne e Jorginho, con loro può sempre succedere qualcosa”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Nel corso della trasmissione “Diretta Azzurra“, in onda su Rai Sport, si analizzano le cause che hanno portato alla sconfitta azzurra, e che, di conseguenza, allontanano l’Italia da Russia 2018.

Impossibile non fare riferimento alle assenze (uno per tutta la partita, l’altro per gran parte) dei due “napoletani” per Walter Zenga, che ha dichiarato: “Non puoi aspettare che succeda qualcosa, devi far succedere tu qualcosa. Io adoro Insigne e Jorginho come giocano nel Napoli, e con la loro qualità, la loro bravura a verticalizzare, a saltare l’uomo, a trovare dei gol impossibili, a creare e far creare delle punizioni, diventa importante. Ma decide l’allenatore“.

Preferenze privacy