shinystat spazio napoli calcio news Ziliani punge Agnelli: "C'era chi sperava in un secondo mostro e invece..."

Ziliani punge Agnelli: “C’era chi sperava in un secondo mostro e invece…”


Archiviata l’inchiesta, condotta dalla Procura della FIGC, sui presunti rapporti tra Napoli e criminalità organizzata, si sono scatenati i commenti sui social.

Dopo il caso Agnelli, difatti, si credeva che uguale sorte potesse toccare anche ad Aurelio De Laurentiis, ieri peraltro ascoltato dagli inquirenti. Nessuna squalifica perché l’inchiesta è stata archiviata. A questo proposito c’è chi, proprio in relazione all’inibizione di Agnelli, ha voluto lanciare una frecciata.

Si tratta di Paolo Ziliani, giornalista de Il Fatto Quotidiano, che ha commentato la notizia tramite il suo account Twitter, non risparmiando, dicevamo, una frecciata al presidente bianconero inibito per dodici mesi.

IL TWEET: