shinystat spazio napoli calcio news Verona, parla il titolare del bar assaltato: "Non accetterò collette dagli ultras per due ragioni"

Verona, parla il titolare del bar assaltato: “Non accetterò collette dagli ultras per due ragioni”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Alan Ceruti, il titolare del bar assaltato da quaranta ultras napoletani armati di spranghe, a Verona, ha parlato ai microfoni dell’Ansa, commentando soprattutto dell’idea colletta avanzata dai “Fedayn”, gruppo storico del tifo azzurro.

Le sue parole: “Non accetterò nulla da parte degli ultras del Napoli estranei al fatto criminoso.  Per me è giusto che paghi chi è responsabile del gesto.

Non accetto soldi, perché non me la sento, da terzi a me sconosciuti, perché anche oltre al danno materiale esistente, pesa di più quello morale: verso me, i clienti e soprattutto i bambini indifesi ed impauriti presenti lì”. 

Preferenze privacy