shinystat spazio napoli calcio news Casiraghi: "Ricordo il gol al San Paolo nel '98, che boato! Insigne? Non può fare il trequartista"

Casiraghi: “Ricordo il gol al San Paolo nel ’98, che boato! Insigne? Non può fare il trequartista”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

L’ex attaccante della Nazionale, Pierluigi Casiraghi, segnò a Napoli il gol della qualificazione al Mondiale del 1998, contro la Russia. L’ex attaccante della Lazio ha rilasciato alcune dichiarazioni alla Gazzetta dello Sport:

“Posso spiegare l’effetto che fa: mi ero goduto ogni momento e poi l’idea di giocare un altro Mondiale, magari per fare quel gol che mi era scappato via nel ’94. Alla fine non ci andai, ma questo è un altro discorso. Ricordo il boato del San Paolo quando segnai, fu impressionante.

Se il San Siro è pieno, come sarà sicuramente lunedì prossimo, ci sarà un clima impressionante. Abbiamo già guadagnato un Mondiale lì, non era uno spareggio, ma l’1-0 di Dino Baggio contro il Portogallo fu decisivo. Immobile e Belotti non possono giocare insieme in un tridente. Così come Insigne non può fare il trequartista. Non è per forza una bestemmia rinunciare a uno do loro in partenza: si gioca due volte in quattro giorni, saranno tutti importanti in ogni caso”.

Preferenze privacy