shinystat spazio napoli calcio news Verona, il proprietario del bar preso d'assalto: "Sono arrivate 40 persone armate, ci hanno minacciato di morte"

Verona, il proprietario del bar preso d’assalto: “Sono arrivate 40 persone armate, ci hanno minacciato di morte”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Un gruppo di tifosi napoletani ha assaltato con spranghe e coltelli il “Caffè Oro Bianco”, un bar in Corso Cavour a Verona, prima della partita Chievo Verona-Napoli. Il proprietario del locale, Alan Ceruti, ha raccontato l’assalto al quotidiano l’Arena:

“Sono arrivati con tre furgoni e cinque macchine, circa 40 persone. Mi ha avvisato una persona che era qui fuori e abbiamo puntellato e chiuso la porta e resistito fino a quando non se ne sono andati. Così ci siamo salvati la vita: erano armati di coltelli e ci minacciavano di morte.

All’interno del bar c’erano famiglie con bambini. La polizia è intervenuta un’ora e 20 minuti dopo l’accaduto: tante le telefonate fatte. Fortuna che ci siamo salvati tutti, c’è da capire il perché della mancata risposta delle forze dell’ordine”.

Preferenze privacy