shinystat spazio napoli calcio news Fedele critico: "Napoli stucchevole, Sarri da 3 con il Chievo. Avrei messo Koulibaly a fare il centravanti!"

Fedele critico: “Napoli stucchevole, Sarri da 3 con il Chievo. Avrei messo Koulibaly a fare il centravanti!”


L’ex dirigente sportivo, Enrico Fedele, attraverso il proprio editoriale per il quotidiano Il Roma, ha voluto esprimere le proprie idee sul Napoli visto a Verona con il Chievo. Ecco quanto evidenziato dalla nostra redazione:

Lasciatemi sfogare, non mi venite a dire che ce l’ho con il Napoli, perché vi mando tutti a quel paese. Questo pareggio non mi va giù e sfogo la mia rabbia qui, con la pagella e con l’analisi della prestazione complessiva della squadra azzurra, che è stata pessima. Quindi il 3 è meritato, così come è meritato il 3 a Sarri, che sostiene che il Napoli tatticamente è stato perfetto.

Io la penso diversamente perché ho visto un Napoli stucchevole, di una prevedibilità unica, tanto che mi è parso di vedere in campo un Chievo in superiorità numerica. Insomma il solito peccato originale: triangolazioni scontate, tagli prevedibili, gioco sulle fasce e mancanza assoluta di affondi. Se poi togli la brillantezza fisica dovuta alla gara infrasettimanale con il City con un notevole dispendio di energie, allora il pareggio ci sta tutto.

Purtroppo lo ripeto, in questo Napoli ci manca la fisicità di un attaccante di peso, diciamo di un certo Zapata, che in questi casi, inserito nella fase finale avrebbe potuto creare spazi ai giocatori leggeri come Insigne e Mertens. E a questo punto la dico tutto, ecco la mia provocazione: nell’ultimo quarto d’ora avrei spedito al centro dell’attacco Koulibaly, che, con Albiol, aveva fatto da spettatore in campo. Forse qualcosa di diverso in area sarebbe successo. Ma Sarri è testardo: è un gran maestro con la “capa tosta” e credo che nessuno gliela possa cambiare. Allora speriamo che abbia sempre ragione lui, altrimenti saranno cavoli amari…“.