shinystat spazio napoli calcio news Sarri 'isolato' a Castel Volturno: durante la sosta potrà lavorare con soli 10 giocatori!

Sarri ‘isolato’ a Castel Volturno: durante la sosta potrà lavorare con soli 10 giocatori!


Non ci sono buone notizie per Maurizio Sarri che in un momento cruciale della stagione, sia per la corsa Scudetto, che di quella per la Champions League, sarà costretto a lavorare nelle prossime settimane con un organico ridotto all’osso.

Il problema, così come sottolineato dallo stesso tecnico partenopeo oggi ai microfoni di SKY, sono i tanti impegni dei calciatori che adesso dovranno partire per giocare con le proprie Nazionali: “Prossime chiamate delle Nazionali? La necessità dei miei giocatori non è di certo quella di andare a fare altre due partite in giro per il Mondo, vista la quantità di impegni che hanno qui“.

CHI RESTA A CASTEL VOLTURNO

Insomma un male per il Napoli che a Castel Volturno nei prossimi giorni potrà contare su solo 10 giocatori: Rafael, Sepe, Maggio, Koulibaly, Albiol, Mario Rui, Allan, Diawara, Ounas, Giaccherini. Sono infatti 13 i calciatori azzurri convocati in Nazionale che, con gli infortunati Ghoulam e Milik, fanno salire addirittura a 15 gli indisponibili per Sarri.

UNA NOTIZIA POSITIVA C’È…

Una sosta che il mister, ne siamo convinti, avrebbe voluto sfruttare in maniera decisamente differente. La notizia positiva, forse, è che l’allenatore azzurro avrà la possibilità di poter allenare con costanza i 3/4 della difesa titolare dei prossimi mesi (Albiol, Koulibaly, Mario Rui).

RIPRODUZIONE RISERVATA