shinystat spazio napoli calcio news L'ex Gabbiadini: "Scudetto? Il Napoli se la vedrà con altre due squadre. Sarri? Un allenatore maniacale"

L’ex Gabbiadini: “Scudetto? Il Napoli se la vedrà con altre due squadre. Sarri? Un allenatore maniacale”


A Napoli non ha trovato la fortuna cercata, ma, per un motivo o per un altro, i tifosi azzurri ancora lo ricordano. Manolo Gabbiadini è stato intervistato dal Corriere dello Sport e ha dimostrato che anche lui, per un motivo o per un altro, il Napoli ancora lo ricorda:

Scudetto? Il Napoli sta facendo cose importanti. Da almeno due anni gioca il miglior calcio in serie A, grazie a Sarri che ha dato la sua impronta alla squadra. Dall’altra parte ci sono Inter e Juventus: la prima ha Spalletti che sicuramente ha dato qualcosa in più ai nerazzurri; e la Juve, beh, è sempre la Juve. Se lo giocheranno queste tre squadre.

Sarri? Lo ricordo come uno molto attento ai particolari, quasi maniacale. Prepara perfino le rimesse laterali, nulla con lui può essere lasciato al caso.

Il mio goal più bello? Forse il primo in A. Ma anche quello fatto al Napoli quando ero al Bologna. Avevo 20 anni e l’emozione di entrare al San Paolo non la dimenticherò.

Se vedo più serie A o Premier? Quando posso, preferisco guardare le partite delle mie ex squadre.

Cosa mi manca dell’Italia? Il cibo, in particolare i tortellini in brodo. Con questo freddo in Inghilterra mi servirebbero!

Mondiale? Gli azzurri si qualificheranno”.