Cesari bacchetta Sarri: “Dovrebbe parlare in inglese con arbitri internazionali”

C’è un’aria critica negli studi di Premium Sport nel post partita di Manchester City-Napoli. La sconfitta, soprattutto in virtù del primo tempo, ha generato critiche nei confronti dei giocatori e di Maurizio Sarri. Più che degli errori tattici però, Graziano Cesari si è preoccupato di quelli comportamentali dell’allenatore azzurro nei confronti del direttore di gara.

Nello specifico, l’ex arbitro Cesari – difendendo anche la sua categoria – ha incolpato Sarri di non adeguarsi al palcoscenico europeo. In che modo? Semplice, Sarri non parla inglese. Nel rivolgersi all’arbitro Lahoz, il tecnico avrebbe reclamato un fallo di mano parlando in italiano.

“Almeno qualche parola in inglese – ha detto Cesari – Sarri dovrebbe dirla. Si ricordi che sta parlando con un arbitro internazionale”. Una velata critica – ma neanche tanto – la sua, all’approccio stesso del tecnico alle competizioni europee e a tutto il contesto.