IL CASO – Dove è nato San Gennaro? La verità sulle origini beneventane del santo

san-gennaro-benevento
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Dici Napoli-Benevento e subito senti l’aria di derby. Domani il campo si colorerà d’azzurro e di giallorosso, con le due squadre che si affronteranno in un San Paolo che già si prospetta strepitoso. A Benevento tanti hanno tifato Napoli negli anni e a Napoli tutti hanno sostenuto il Benevento in serie B; ma ora, le due compagini si trovano contro, ed è subito derby, appunto.

Un derby che è molto più che calcistico. Uno striscione ironico realizzato da alcuni tifosi beneventani, infatti, ha scatenato una diatriba “religiosa”: di dov’è San Gennaro?San Gennà, ricordati che sei nato a Benevento“, hanno tuonato i supporter giallorossi.

Angelo Forgione, scrittore e storicista, ha chiarito sulla sua pagina il particolare: sì, San Gennaro è stato vescovo di Benevento ed è patrono di Napoli e della Campania, ma non si sa con certezza dove sia nato. Le sue origini legate alla zona beneventana sono solo ipotesi sostenute da alcuni biografi; secondo altre fonti, però, potrebbe essere addirittura calabrese!

Insomma, impossibile stabilire la terra natia di San Gennaro. Beneventano o napoletano, quel che è certo è che il Santo ama questa terra nella sua totalità. E domani, dal suo posto d’onore, tiferà per il bel calcio, quello che dovrebbe trionfare sempre.

 

Siamo anche su Google News: per seguire tutte le news sul Napoli Calcio clicca QUI