Home » News Calcio Napoli » Sarri non ci sta: notte insonne per capire gli errori di Charkiv

Sarri non ci sta: notte insonne per capire gli errori di Charkiv

Maurizio Sarri, si sa, è un perfezionista. E per questo motivo di sicuro la sconfitta in Ucraina, condita da una difficoltà nell’esprimere il solito gioco da parte del suo Napoli, non gli è andata giù.

Notte insonne per analizzare gli errori

Secondo l’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, infatti, dopo una notte insonne Maurizio Sarri ha rivisto nuovamente il filmato della partita per inquadrare gli errori che hanno portato a questa disfatta. Questa l’analisi: “L’avrà studiato fino in fondo, cercando di capire perché quei meccanismi, collaudati e sincronizzati stentano a ritornare alla normalità. Il suo Napoli è stato impacchettato sul piano tattico, lo Shakhtar Donetsk ha dimostrato di non essere affatto un avversario di secondo piano, così come lo stesso allenatore aveva avvisato nella conferenza pre gara”.

Voltare pagina

Non resta altro, dunque, che tornare ad un approccio deciso al match, che in campionato non si è visto né in casa con l’Atalanta né a Bologna, e che, mancato anche a Charkiv, è costato la prima battuta d’arresto della stagione.

LEGGI ANCHE:   Richiesta di un club di Serie C per Ambrosino: c'è la risposta del Napoli! I dettagli (ESCLUSIVA)