Home » News Calcio Napoli » Antonella Leardi: “Bravata? Questo è un omicidio fascista. Chi protegge De Santis?”

Antonella Leardi: “Bravata? Questo è un omicidio fascista. Chi protegge De Santis?”

Antonella Leardi, mamma di Ciro Esposito, ha parlato ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli. Ecco le sue parole:

Sulla sentenza che parla di “bravata”: “Io non saprei cosa rispondergli. Io vorrei che il giudice possa rispondere e spiegare un giorno ad ogni bambino, uomo, padre cos’è una bravata. Questa persona che ha fatto la bravata aveva 50 anni ed è uscito con una pistola, poteva essere il padre di Ciro. C’è una grossa omertà, vorrei capire cosa stanno coprendo. Ciro disse che fu un agguato, ci sono anche le telecamere”.

L’accusa: “Credo ci sia protezione nei confronti di questo individuo irascibile, un brutto soggetto. Io ho detto abbondantemente tutto. Questo è stato un omicidio fascista ed il fascismo si paga”.

“Non smetterò di portare messaggi di pace e di speranza, non voglio che succeda di nuovo ad un altro. Resta un grande punto interrogativo a cui devono rispondere i colletti bianchi. Io ho conosciuto anche tanti ultras, bravi ragazzi dai sani principi”.