Il Napoli acquista il talentuoso Mezzoni, ma in realtà si tratta di un ritorno: aveva già giocato in azzurro!

MEZZONI NAPOLI/ Nelle ultime ore di calciomercato il Napoli ha piazzato un colpo pensando al futuro. È infatti arrivato dal Carpi il talentuoso calciatore classe ’00 Francesco Mezzoni (QUI I DETTAGLI DEL TRASFERIMENTO).

Eppure gli osservatori più attenti lo riconosceranno. Infatti il ragazzo non è nuovo al pubblico partenopeo. No, non ci riferiamo all’amichevole giocata a Trento in estate tra Napoli e Carpi, dove Mezzoni, che solitamente occupa il ruolo di mezzala mancina, giocò da esterno destro d’attacco mettendo in crisi l’esperto Strinic. Ci riferiamo piuttosto al fatto che il calciatore ha in realtà già vestito la maglia azzurra.

MEZZONI NAPOLI, UNA STORIA CHE CONTINUA

Ebbene sì, perché Mezzoni lo scorso anno ha già giocato nel Napoli. E più precisamente nella Primavera. Quando? Allo scorso Torneo di Viareggio. Il giocatore, infatti, fu prestato dal Carpi al Napoli solamente per quella manifestazione (il regolamento della Viareggio Cup permette prestiti per la durata della manifestazione, ndr), dove collezionò 5 presenze.

Chi ha avuto modo di assistere alle partite del Napoli al Torneo di Viareggio ha già intravisto le qualità del calciatore, che forse in quell’occasione non era riuscito ad integrarsi al meglio negli schemi di mister Saurini. Fisico strutturato, sicuramente ben oltre la norma per un ragazzo di 17 anni, qualità tecniche evidenti e soprattutto la duttilità tattica, sono le qualità migliori di Mezzoni.

Il Napoli dunque fa un investimento importante per il settore giovanile e si assicura un buon prospetto per il futuro. Questa sarà una stagione probante anche per gli azzurrini che, oltre ad essere impegnati nel nuovo Campionato di Primavera 1, saranno ancora protagonisti nella Youth League, la Champions dei giovani. Ecco perché servirà tutto l’aiuto possibile per innalzare il livello di competitività della squadra e raggiungere traguardi sempre più importanti.

RIPRODUZIONE RISERVATA
Pasquale Giacometti (Twitter: @Pasquale89G)