Sterling salva il Manchester City: vittoria per 2-1 al 97′ sul Bournemouth con una deviazione!

AGGIORNAMENTO 15.30 – Finisce con la vittoria del Manchester City la partita con il Bournemouth. La squadra di Pep Guardiola si è imposta per 1-2 trovando il gol da tre punti con una deviazione su tiro di Sterling al 97′. Partita mal gestita dai Citizens che in più occasioni hanno addirittura rischiato di andare sotto.

La partita aveva comunque visto andare in vantaggio i padroni di casa grazie ad un eurogol di Daniels dalla distanza. Poco dopo era arrivata la risposta del City con Gabriel Jesus che ha colpito in diagonale servito ottimamente da David Silva. L’andamento del match è stato particolarmente equilibrato, con il Manchester che non ha dimostrato una particolare superiorità rispetto agli avversari, nonostante nella ripresa sia entrato anche El Kun Aguero. Il pareggio sarebbe stato un risultato decisamente più giusto. Nel finale parapiglia con il Bournemouth che ha protestato per l’eccessivo recupero concesso dall’arbitro. Espulso Sterling che per il direttore di gara ha festeggiato in maniera fin troppo evidente la rete della vittoria.

13.50 – È sceso in campo da pochi minuti il Manchester City contro il Bournemouth per la terza giornata di Premier League. Gli inglesi sono i principali rivali nel girone di Champions League del Napoli, ecco perché gli occhi degli osservatori partenopei saranno puntati su questa gara.

Da segnalare una sorpresa nella formazione iniziale scelta da Pep Guardiola che ha rinunciato all’asso Aguero, schierando al centro dell’attacco il giovane e talentuoso brasiliano Gabriel Jesus.

LE FORMAZIONI:

BOURNEMOUTH: Begovic; Daniels, Mings, Ake, Cook, Smith; Arter, Surman, Gosling, King, Defoe.

MANCHESTER CITY: Ederson; Danilo, Kompany, Otamendi, Mendy; De Bruyne, Fernandiho, David Silva; Bernardo Silva, Gabriel Jesus, Sterling.

Siamo su Google News: tutte le news sul Napoli Calcio CLICCA QUI