Home » News Calcio Napoli » Insultano Napoli e i napoletani: Daspo per cinque giovani tifosi veronesi

Insultano Napoli e i napoletani: Daspo per cinque giovani tifosi veronesi

Gli insulti che ogni domenica i tifosi del Napoli sono costretti a subire in ogni stadio sono ormai una “tradizione” del calcio italiano. E la situazione non sembra cambiare, anche se qualche punizione esemplare ogni tanto arriva.

È il caso di cinque ultras dell’Hellas Verona. A riportare la notizia è il Corriere di Verona. In occasione della sfida tra Chievo e Napoli dello scorso 19 febbraio, sui muri dello stadio Bentegodi apparsero scritte del tipo “Napoli colera”, “Lavatevi col fuoco”. 

Il giorno dopo furono cancellate per ordine del questore. Ora le indagini hanno portato all’individuazione degli “autori” di tale gesto. Per i cinque, tutti di età compresa tra i 21 e i 29 anni, è scattato il Daspo.

LEGGI ANCHE:   Napoli-Monza, febbre da "Maradona": boom di tifosi allo stadio