shinystat spazio napoli calcio news Dimaro, day 20: ultimo allenamento pomeridiano. Paura Callejon, Reina già in forma campionato

Dimaro, day 20: ultimo allenamento pomeridiano. Paura Callejon, Reina già in forma campionato


18.48 – Termina qui la seduta di allenamento. Iniziano ad uscire i primi giocatori, seguiti a ruota da buona parte della rosa. Torna sui suoi piedi anche Callejon: l’anca fa male, ma non dovrebbe essere nulla di preoccupante.

18.36 – Paura per Callejon: dopo uno scontro fortuito nell’area avversaria, lo spagnolo ha accusato un problema all’anca (non ancora confermato). Ancora incerta l’entità del possibile infortunio. Vi terremo aggiornati.

18.35 – Rilancio in avanti per pescare l’esterno che scatta in profondità: prova quest’esercizio, Maurizio Sarri.

18.27 – Anche Cristiano Giuntoli presente alla seduta di allenamento. Dopo qualche minuto in palestra, eccolo uscire dal campo di Carciato. Intanto, la partitella prosegue sotto i dettami di Sarri.

18.16 – Super Reina su colpo ravvicinato di Ounas, palla che arriva ad Insigne: stavolta insacca. È il primo gol della partita.

18.14 – Cambiano i ritmi della sfida: si riparte costantemente da rilancio alto dal fondo. Finora, nessuna rete…

18.03 – Entra in partitella anche Lorenzo Tonelli: ha rilevato Albiol.

17.56 – Al via la partitella a due tocchi, sempre gialli contro blu.
Gialli: Sepe, Maggio, Maksimovic, Koulibaly, Mario Rui; Hamsik, Jorginho, Rog; Mertens, Callejon, Insigne.
Blu: Rafael, Hysaj, Albiol, Chiriches, Ghoulam; Diawara, Allan, Zielinski, Ounas, Pavoletti, Giaccherini.
Tonelli e Milik lavorano a parte, come stamattina.

17.40 – Passaggi e ‘dribbling’ ai pali. È un esercizio sulla precisione, e poi sulla lucidità. Perché anche così si diventa grandi.

È l’ultimo allenamento nel pomeriggio. Ma soprattutto, l’ultimo bagno di folla qui a Dimaro. Il ritiro volge al termine, però non l’entusiasmo: ancora tante persone presenti sugli spalti, mentre la squadra scende in campo.

Agli ordini di Maurizio Sarri, tutti gli effettivi. Corsa e stretching per iniziare, poi fraseggio e scambi stretti. Inizia così una delle ultimissime battute del precampionato…

Preferenze privacy