shinystat spazio napoli calcio news ESCLUSIVA - Karnezis, ancora nessun contatto con l'entourage del giocatore. L'Udinese...

ESCLUSIVA – Karnezis, ancora nessun contatto con l’entourage del giocatore. L’Udinese…


Spuntano nuovi retroscena in merito alla trattativa tra Napoli ed Udinese per Orestis Karnezis. La dirigenza partenopea, nelle ultime ore, avrebbe deciso, complice l’impossibilità di strappare Bernd Leno al Bayer Leverkusen, di puntare tutto sull’estremo difensore del club friulano per ampliare il proprio parco portieri i vista della prossima annata. Il greco infatti, reduce da due stagioni piuttosto positive con la casacca bianconera, presenterebbe tutti i requisiti necessari per incarnare efficacemente il ruolo di secondo di Pepe Reina: costo del cartellino ed ingaggio abbordabile, esperienza pregressa in Serie A, disponibilità a sposare la causa azzurra nonostante le scarse possibilità di incamerare un elevato numero di minuti nell’imminente stagione. L’operazione, tuttavia, pur considerato l’ottimo rapporto tra i due club in questione, attualmente sarebbe ancora tutta da definire.

Secondo quanto raccolto in esclusiva dalla redazione di SpazioNapoli, nonostante l’interesse del Napoli per il calciatore sia assolutamente concreto e veritiero, non vi è da registrare alcun contatto esplicito tra lo stesso club azzurro e l’entourage del portiere, segno inequivocabile di come la trattativa, attualmente, sia ancora in fase embrionale. La posizione dell’Udinese in merito all’operazione, comunque, è del tutto favorevole all’interesse partenopeo. Stando a quanto raccolto in esclusiva, infatti, la disponibilità della dirigenza bianconera a cedere l’estremo difensore greco sarebbe totale, complice una strategia ben delineata dal club friulano per il proprio parco portieri: Simone Scuffet è il profilo sul quale i bianconeri sono pronti a puntare per la prossima stagione, con Albano Bizzarri destinato a ricoprire il ruolo di secondo portiere e con Alex Meret pronto a completare il proprio percorso di crescita attraverso l’ennesima cessione in prestito.

Appare piuttosto evidente, dunque, come il Napoli non abbia ancora piazzato l’affondo decisivo per Orestis Karnezis, affondo che non potrà essere sferrato prima di un dialogo diretto e soddisfacente con l’entourage del calciatore previsto, qualora non dovessero crearsi particolari impedimenti, entro la prima metà della prossima settimana.

di Edoardo Brancaccio e Mario Esposito

RIPRODUZIONE RISERVATA

Preferenze privacy