shinystat spazio napoli calcio news Moggi: "Il Napoli non mi convince. La Juve ha la firma di Keita"

Moggi: “Il Napoli non mi convince. La Juve ha la firma di Keita”


Nel giorno del suo ottantesimo compleanno, Luciano Moggi è intervenuto in collegamento telefonico a Radio CRC per parlare di Juventus e Napoli.

Juventus più forte, il Napoli avrà difficoltà

Luciano Moggi ha parlato delle due principali squadre nella sua carriera da dirigente: Napoli e Juventus. A 80 anni (compiuti oggi), Moggi continua a stupire andando controtendenza e manifestando poco entusiasmo nei confronti degli azzurri: “Sul Napoli ho delle perplessità, tra cui la difficoltà che i giocatori possano ripetere le stesse prestazioni dell’anno scorso. I due giocatori che il Napoli ha preso, Mario Rui e Ounas, sono riserve di Ghoulam e Callejon e quindi giocheranno gli stessi della scorsa stagione”. I numerosi pronostici di scudetto non sembrano dunque trovare d’accordo Luciano Moggi, che continua a puntare sulla Juventus: “La Juventus è ancora la favorita, il mercato che sta facendo è ottimo e Schick è il miglior giovane della Serie A. Inoltre ha preso anche Keita, che ha già firmato per la Juventus. L’unica avversaria della Juve è il Napoli, ma solo se ripeterà il campionato scorso”.

Preferenze privacy