shinystat spazio napoli calcio news Fischi in piazza per Ciro Ferrara, arriva la difesa: "Non merita di essere ferito, ecco perché"

Fischi in piazza per Ciro Ferrara, arriva la difesa: “Non merita di essere ferito, ecco perché”


Fischi per Ciro Ferrara in Piazza del Plebiscito L’ex difensore non è stato ben accolto dai tifosi, accorsi lì per Maradona, nel momento in cui è salito sul palco per abbracciare il Pibe de Oro nel corso della festa per la cittadinanza onoraria all’argentino. Ancora vividi nella mente dei napoletani i suoi trascorsi in maglia bianconera.

Lo scrittore e meridionalista, Angelo Forgione, ha però difeso Ferrara con un post su Facebook. Queste le sue parole:

“Brutti i fischi per Ciro Ferrara, che paga la sua storia juventina. Vero, il ragazzo di Posillipo è rimasto a vivere a Torino, dove i figli erano cresciuti, investendo nella ristorazione (alla napoletana) in quella città. E però non va dimenticato che dovette lasciare il Napoli nel 1994 per evitargli il fallimento (anticipato). Ma è rimasto sempre legato alla sua città, facendo molta beneficenza con la fondazione Cannavaro-Ferrara.

E neanche va dimenticato che l’addio al calcio lo diede al San Paolo, quando giocò tutta la partita in maglia azzurra contro la sua #Juventus, e regalò ai napoletani Maradona, dopo 14 anni dall’addio, lasciandogli il proscenio e sapendo che non sarebbe stato l’addio di Ferrara ma il ritorno di Maradona. Ciro non merita ovazioni ma neanche di essere ferito.”

Preferenze privacy