shinystat spazio napoli calcio news ESCLUSIVA - Né Roma né Zenit: Ounas ha l'accordo con il Napoli. Ma serve ancora un po' di tempo: i motivi

ESCLUSIVA – Né Roma né Zenit: Ounas ha l’accordo con il Napoli. Ma serve ancora un po’ di tempo: i motivi

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Potrebbe essere proprio Adam Ounas il primo acquisto del Napoli in questa sessione estiva di calciomercato. Il ventenne mancino del Bordeaux viene seguito da tempo dallo scouting azzurro. Di lui sono state apprezzate le qualità tecniche e la duttilità tattica e l’obiettivo è di farlo crescere all’interno della rosa a disposizione di Sarri senza fretta: un inserimento graduale, come avvenuto per Rog. Anche se, chi lo conosce bene, dice che Ounas è già pronto per giocare: rapidità nel breve e visione di gioco fuori dal comune, Sarri può essere il mentore ideale per questo ragazzo nato a Chambray-lès-Tours, nel cuore della Francia, da genitori algerini.

Il Napoli lo ha bloccato da tempo, ma l’affare ancora non viene chiuso. E, negli ultimi giorni, si sono susseguite le voci circa un interessamento per Ounas da parte della Roma prima e dello Zenit San Pietroburgo poi. Troppo tardi: il giocatore ha già un accordo con Giuntoli, mentre i due club stanno limando la cifra della cessione, che dovrebbe aggirarsi intorno ai 10 milioni di euro

Per quale motivo allora l’acquisto non viene ancora ufficializzato? Innanzitutto bisogna attendere il ritorno in Italia di Aurelio De Laurentiis, previsto per le prossime ore. Il produttore cinematografico farà il punto della situazione con Giuntoli prima di dare l’ok definitivo all’operazione. Che, anche per motivi fiscali, sarà annunciata solo dopo il 30 giugno: il calciomercato inizia ufficialmente lunedì 3 luglio. Da quel giorno, ogni momento sarà quello buono per ufficializzare l’arrivo di Ounas all’ombra del Vesuvio.

Vincenzo Balzano

Twitter: @VinBalzano

Preferenze privacy