Home » Interviste » Ag. Insigne: "Lorenzo sta maturando e la squadra lo sta aiutando. Ieri Napoli perfetto e sul secondo posto..."

Ag. Insigne: “Lorenzo sta maturando e la squadra lo sta aiutando. Ieri Napoli perfetto e sul secondo posto…”

Uno degli agenti di Lorenzo Insigne, Antonio Ottaiano, è stato intervistato dai colleghi di Radio Crc, durante la messa in onda trasmissione di Raffaele Auriemma Si Gonfia la Rete. Queste le sue dichiarazioni“La prestazione, ieri, di Lorenzo è stata di altissimo livello. Credo, però, che vada un attimo esaltare tutta la prestazione del Napoli. Non ricordo nessun episodio in cui l’Inter ha creato un po’ di apprensione al Napoli, quindi significa che il Napoli è stato in partita per novanta minuti. Questo probabilmente denota la crescita di questa squadra rispetto a qualche partita di qualche mese fa, quando si è perso qualche punto per inesperienza o per un attimo di disattenzione. Ieri credo sia stata una partita perfetta del Napoli“.

“Se noi andiamo ad analizzare i punti persi dal Napoli, sono punti dettati da inesperienza, da cali di tensione, da disattenzione, perchè la maggior parte sono avvenuti con squadre che, essendo di livello inferiore, hanno fatturato minore , quindi il fatturato c’entra poco o relativamente. Io credo che il Napoli abbia bisogno solo di esperienza, di gestione della gara e di concentrazione. Fare la gara di ieri, con la stessa determinazione, la stessa voglia di vincere e la stessa concentrazione, in gare come quelle contro Palermo o Sassuolo, avrebbe portato sicuramente più punti ed il Napoli avrebbe lottato per lo Scudetto. Indubbiamente va migliorata la rosa, perchè c’è sempre da migliorare, però credo che la mancanza di qualche punto, sia un fatto prevalentemente di esperienza e di concentrazione”.

Lorenzo sta attraversando un ottimo periodo, che ormai va avanti da più di qualche mese. Sta acquisendo esperienza, sta maturando e la squadra lo sta aiutando in queste prestazioni. Anche altri calciatori stanno portando avanti il gioco, uno spettacolo. Lorenzo si sta completando come calciatore, sta manifestando a pieno quelle che sono le sue caratteristiche e le sue potenzialità. Attraversa un ottimo periodo, è sereno, è contento, è felice e vuole portare il Napoli ad altissimi livelli. Se nel calcio non ti diverti non riesci ad offrire prestazioni esemplari ed in questo momento Lorenzo si diverte a giocare“.

Lorenzo è un calciatore desiderato dalle migliori società, non solo italiane, questo è chiaro ed è risaputo. Andare via da Napoli? Non è stato mai valutato, è stato sempre dichiarato che lui desiderava rimanere a Napoli per vincere qualcosa di importante. E’ ovvio che nel momento in cui il matrimonio non lo si poteva fare, si valutavano altre cose, però indubbiamente non è stata mai presa in considerazione l’ipotesi di andare via. Il presidente dava sempre la sensazione che in qualche modo avrebbe fatto di tutto per venirci incontro. Siamo riusciti a raggiungere l’accordo e quando le parti sono soddisfatte c’è solo da esaltarsi“.

Il Napoli sta portando avanti un progetto che cresce di domenica in domenica. Anche noi che vediamo le gare del Napoli, vediamo che il Napoli gioca bene, è bello vederlo e fa anche risultato. Credo che nelle ultime 20 partite abbia fatto circa 50 punti, quindi significa, al di là dello spettacolo che offre, che porta avanti dei risultati. Io credo che alla fine il Napoli raggiunga il secondo posto, perchè non vedo la Roma che può reggere il ritmo del Napoli. Se pensiamo, inoltre, che nelle due competizioni il Napoli è uscito perchè ha pescato Real Madrid e Juventus, credo che la stagione del Napoli possa essere definita solo straordinaria“.