Home » News Calcio Napoli » De Rensis, avv. Izzo: "Credo che la pena verrà ulteriormente ridotta, Armando tornerà presto in campo"

De Rensis, avv. Izzo: “Credo che la pena verrà ulteriormente ridotta, Armando tornerà presto in campo”

Antonio De Rensis, avvocato di Armando Izzo, ha commentato ai microfoni di Radio CRC la condanna a 18 mesi di squalifica per mancata denuncia arrivata questa mattina, aprendo spiragli di positività per la situazione che riguarda il difensore del Genoa.

De Renzis è partito dall’inizio del processo: “Per nessuno, nella storia del calcioscommesse, erano stati richiesti all’origine sei anni. Noi siamo partiti da un funerale già celebrato, oggi ci ritroviamo con i tre quarti della richiesta smantellata e soprattutto un mutamento delle accuse: un conto è l’illecito e un conto è l’omessa denuncia“.

LEGGI ANCHE:   L'ex Napoli lascia il suo club e va in Spagna: addio a sorpresa

Poi, ha annunciato che potrebbe esserci un ulteriore diminuzione della squalifica: “Credo che ci sarà un nuovo e congruo sconto di pena e che Armando Izzo tornerà in campo nella prossima stagione. Penso che una delle due omesse denunce, quella relativa alla partita con la Reggina, possa decadere e quindi potrebbe seguire un ulteriore dimezzamento della condanna. Siamo passati da un calciatore che doveva pensare a cercare un’altra occupazione, ad un calciatore che può essere certo di ritornare a fare il calciatore. Sono orgoglioso di questo primo e importante risultato“.