Iezzo su Carmando: “Quando giocavo a Napoli, ci aiutava soprattutto nei momenti di difficoltà”

Gennaro Iezzo, ex portiere del Napoli, è intervenuto ai microfoni di Radio Goal, in onda su Kiss Kiss Napoli, raccontando un aneddoto risalente ai tempi in cui difendeva i pali azzurri. 

L’aneddoto riguarda una grande personalità della storia del Napoli: il massaggiatore Salvatore Carmando. “Mettevamo tutti in croce Carmando quando giocavo lì“, ha detto Iezzo, “Carmando è stato molto importante per la squadra. Con noi giocava, sdrammatizzava, ci organizzava gli scherzi. Ci ha aiutato molto soprattutto nei momenti di difficoltà. Eravamo uniti, un vero gruppo, c’era un’intesa invidiabile“.

Siamo su Google News: tutte le news sul Napoli Calcio CLICCA QUI