shinystat spazio napoli calcio news Floro Flores su Di Natale: "Il suo un atteggiamento offensivo per i tifosi e la squadra"

Floro Flores su Di Natale: “Il suo un atteggiamento offensivo per i tifosi e la squadra”


Tante trasferta al San Paolo saltate, un mistero che ha ripercorso soprattutto gli ultimi anni di carriera di Antonio Di Natale con la maglia dell’Udinese. Stato delle cose, va detto, ma riproposto in Friuli, dove il numero 10 di Pomigliano d’Arco non ha mai risparmiato la maglia azzurra, anzi, proponendo giocate da urlo e segnando con continuità.

Un mistero, comunque, quello delle sue mancanze quando i bianconeri erano impegnati a Fuorigrotta, chiarito in questi giorni dallo stesso Di Natale ai microfoni di Radio Crc (LEGGI QUI). Motivazioni queste che un doppio ex di Napoli e Udinese, Antonio Floro Flores, non ha per nulla gradito.

Queste le parole del classe ’83, ora in forza al Bari, per le colonne del Messaggero Veneto: “Credo che ognuno sia libero di fare le proprie scelte e non voglio che le mie parole possano risultare polemiche, ma non giocare a Napoli, o in un’altra piazza, indossando un’altra maglia perché a quella squadra sei in qualche modo legato, lo ritengo prima di tutto offensivo per i tifosi di cui stai difendendo i colori in quel momento. Non condivido questo comportamento, anche perché io vado a giocare a Napoli da giocatore dell’Udinese, società che, tra l’altro, mi sta pagando. Ma ripeto, ognuno è libero di scegliere.”.

Poi la suggestiva descrizione delle emozioni vissute da un napoletano calcando il prato verde del San Paolo: “È un’emozione che in altri stadi non si può provare. Scendi in campo e pensi inevitabilmente che stai per giocare davanti ai tuoi amici di sempre, ai vecchi compagni di scuola e davanti alla Curva B, dove da ragazzino andavi a vedere la partita. È indescrivibile quello che si prova”.

Preferenze privacy