shinystat spazio napoli calcio news Insigne e Mertens, ADL pronto ad uno sforzo: vuole entrambi i rinnovi! Niente da fare per Ghoulam

Insigne e Mertens, ADL pronto ad uno sforzo: vuole entrambi i rinnovi! Niente da fare per Ghoulam


Lorenzo Insigne, Dries Mertens e Faouzi Ghoulam. Sono questi i tre calciatori con i quali il Napoli sta provando a rinnovare il contratto. Tre situazioni differenti tra loro: ma se per Insigne e Mertens la speranza è maggiore, altrettanto non si può dire per ciò che concerne Ghoulam.

L’edizione odierna de il Roma fa il punto sulla situazione rinnovi: De Laurentiis è tranquillo, anzi, volendo essere pignoli un po’ infastidito dal tanto parlare di queste ore. Anche i suoi calciatori, come Insigne, sono ormai usciti allo scoperto, mentre al presidente piacerebbe di più operare sotto traccia. L’attaccante napoletano ha ufficializzato la sua posizione: ha abbassato le pretese economiche e ora aspetta la mossa del presidente. La richiesta di Insigne dovrebbe restare alta (si parla di quattro milioni l’anno) ma De Laurentiis avrebbe in qualche modo promesso a Insigne di venirgli incontro. Un possibile appuntamento in questi giorni, probabilmente. Si è parlato del dopo Real Madrid, ma ancora non si è mosso nulla. Da qui le “sgomitatine” di Insigne, che fa capire di essere pronto, ma soprattutto di aver fatto la sua parte. De Laurentiis, dovrebbe comunque accontentare Insigne e fargli un contratto importante.

PIÙ DELICATA la situazione di Mertens: c’era un accordo sulla parola risalente addirittura a giugno, ma ormai è andato tutto in discussione. Il belga ha cambiato agente, e di fatto temporeggiato: prima ottobre, poi Natale. Intanto è diventato un vero bomber grazie al “falso nueve”, e i nuovi procuratori (che il calciatore ancora non vuole rivelare) gli hanno consigliato di rifare l’accordo sulla base del nuovo rendimento del giocatore, che ha già segnato 20 gol in campionato. In più c’è questa crisi familiare, che Mertens vuole risolvere e poi ragionare sul suo futuro. Ci sono problemi con la moglie, che stanno condizionando le scelte del calciatore, che in più a gennaio ha avuto almeno un’offerta faraonica dalla Cina, alla quale ha rinunciato, forse con qualche pentimento.

E POI C’È GHOULAM: in questo caso l’intesa sul rinnovo non c’è mai stata. Sempre giudicate alte le richieste dell’algerino. Ha rotto col suo vecchio agente, Alessandro Moggi, e si sta affidando alla “squadra” del super procuratore Mendes, il quale gli ha promesso un ingaggio da top player che il Napoli non intende dargli. A quanto pare la linea dei rappresentanti di Ghoulam è quella di non chiedere un nuovo contratto, ma presentare a De Laurentiis direttamente le offerte che Ghoulam dovrebbe avere di qui a breve. Si parla del Marsiglia e del Paris Saint Germain, ma qualcosa potrebbe muoversi anche in Spagna e Inghilterra. Il Napoli aspetta, ma non farà l’impossibile per trattenere Ghoulam, che a questo punto rischia fortemente di salutare l’azzurro.

Preferenze privacy